Bacheca sindacale – Istituto Roli

Istituto Comprensivo Statale Giancarlo Roli – Via Sergio Forti 15 – 34148 Trieste (TS) – ITALIA

Archivi Mensili: gennaio 2013

Volantino unitario

Da: SNALS Segreteria provinciale di Trieste
Date: 28 gennaio 2013 10:02
Oggetto: Volantino unitario

Vedi allegato.

25 GEN Volantino.pdf

Annunci

Intimazione ora alternativa e comunicato sindacale

Da: Per conto di: cobastrieste
Date: 23 gennaio 2013 14:22
Oggetto: Intimazione ora alternativa e comunicato sindacale

In allegato si invia atto di intimazione ad adempiere per l’ora di alternativa in tema di iscrizioni, e comunicato sindacale con annessa dichiarazione di non disponibilità per il personale interessato.

Si chiede di conferire la diffusione nelle bacheche previste per l’affissione del detto materliale.
Cordialmente Cobas FVG

Cobas-Comitati di Base della Scuola e Confederazione Cobas FVG
TRIESTE/TRST
via/ul. de Rittmeyer n. 6 – Tel/fax 040.0641343
Pec Mail: cobastrieste@pec.it
mail non certificata: cobasts@fastwebnet.it
Orario di apertura
Mercoledì dalle 17.00 alle 19.00

Per consulenze con Avvocato contattare la sede
http://www.cobas.it/
http://www.facebook.com/CobasFvg

intimazione ora alternativa.pdf

dichiarazione non disponibilit.pdf

POSTA CERTIFICATA: Comunicato sindacale da diffondere nelle scuole

Da: Per conto di: cobastrieste
Date: 12 gennaio 2013 12:58
Oggetto: Scuola: Il diritto alle ferie non si tocca…fino al 31 agosto 2013

Il 29 dicembre 2012 è stata pubblicata sulla Gazzetta Ufficiale n. 302 la legge di stabilità 2013, entrata in vigore il 1° gennaio 2013 ; l’art. 1, comma 54 prevede che "Il personale docente di tutti i gradi di istruzione fruisce delle ferie nei giorni di sospensione delle lezioni definiti dai calendari scolastici regionali, ad esclusione di quelli destinati agli scrutini, agli esami di Stato e alle attività valutative. Durante la rimanente parte dell’anno la fruizione delle ferie è consentita per un periodo non superiore a sei giornate lavorative subordinatamente alla possibilità di sostituire il personale che se ne avvale senza che vengano a determinarsi oneri aggiuntivi per la finanza pubblica."

Il comma 55 al comma 8 dell’art. 5, del decreto-legge 95/2012 normava che "Le ferie, i riposi ed i permessi spettanti al personale, sono obbligatoriamente fruiti secondo quanto previsto dai rispettivi ordinamenti e non danno luogo in nessun caso alla corresponsione di trattamenti economici sostitutivi. La presente disposizione si applica anche in caso di cessazione del rapporto di lavoro per mobilita’, dimissioni, risoluzione, pensionamento e raggiungimento del limite di eta’. Eventuali disposizioni normative e contrattuali piu’ favorevoli cessano di avere applicazione a decorrere dall’entrata in vigore del presente decreto. La violazione della presente disposizione, oltre a comportare il recupero delle somme indebitamente erogate, e’ fonte di responsabilità’ disciplinare ed amministrativa per il dirigente responsabile. Il presente comma non si applica al personale docente e amministrativo, tecnico e ausiliario supplente breve e saltuario o docente con contratto fino al termine delle lezioni o delle attività’ didattiche, limitatamente alla

differenza tra i giorni di ferie spettanti e quelli in cui e’ consentito al personale in questione
di fruire delle ferie.

Ed infine il comma 56 dell’art. 1, afferma che le clausole contrattuali contrastanti con le disposizioni introdotte in materia di fruizione dei periodi di ferie dai commi 54 e 55 del medesimo articolo, saranno disapplicate dal 1° settembre 2013.

Si è ancora in attesa di una circolare specifica da parte del MIUR, ma l’unica cosa certa che emerge, a parer nostro, sino ad oggi è che fino al fino al 31 agosto 2013, come previsto dal comma 56,rimangono in vigore le norme contrattuali , articolo 13 comma 9 ed articolo 19 comma 2 del CCNL scuola, anche se in contrasto con il dettato normativo considerato. Dunque le ferie maturate e non usufruite per il corrente anno scolastico andranno monetizzate e tutti i Dirigenti che hanno imposto d’ufficio le ferie per negare la monetizzazione, come da noi denunciato più volte, hanno compiuto un mero atto illegittimo.

Dal 1 settembre 2013 le cose, salvo nuovi cambiamenti, muteranno in linea con quanto definito dalla Legge di Stabilità che abroga le disposizioni contrattuali più favorevoli per i lavoratori, infatti, da quel momento, i giorni non fruiti, dal personale interessato, durante un eventuale periodo di sospensione delle lezioni, compreso nell’ambito del rapporto di lavoro in itinere, verranno detratti dal numero complessivo dei giorni maturati e pertanto non saranno pagati.

Ovviamente ci attiveremo, così come abbiamo sempre fatto, per difendere il diritto alle ferie di tutt*

Cobas FVG
Marco Barone

Cobas-Comitati di Base della Scuola e Confederazione Cobas FVG
TRIESTE/TRST

via/ul. de Rittmeyer n. 6 – Tel/fax 040.0641343
Pec Mail: cobastrieste
mail non certificata: cobasts
Orario di apertura

Mercoledì dalle 17.00 alle 19.00
Per consulenze con Avvocato contattare la sede
http://www.cobas.it/
http://www.facebook.com/CobasFvg

convocazione di assemblea sindacale in orario di servizio

Da: uil <trieste>
Date: 11 gennaio 2013 08:06
Oggetto: convocazione di assemblea sindacale territoriale ai sensi dell’articolo 8 del CCNL 2006/2009

SEGRETERIA TERRITORIALE C.C.d.L. – UIL SCUOLA – TRIESTE Via Ugo Polonio, 5 – Trieste 040/368383 trieste

L’organizzazione sindacale UIL SCUOLA convoca un’assemblea in orario di servizio per tutto il personale docente e ATA della scuola, in servizio a tempo determinato ed indeterminato in data venerdi 18. gennaio 2013, dalle ore 11.30 alle ore 13.30, presso l’aula magna del liceo “DANTE” di via Giustiniano a Trieste.

All’ordine del giorno:
* trattamenti pensionistici nella nuova riforma Fornero
* l’assicurazione a sostegno dello stato di disoccupazione (ASPI)
* liquidazioni (TFR e TFS) e previdenza complementare

* varie ed eventuali

Si pregano i dirigenti scolastici di dare la dovuta diffusione alla presente comunicazione nei modi e nei tempi previsti dal contratto. Distinti saluti!
Il segretario generale provinciale della UIL scuola prof. Michele Angeloro

ANIEF : “Seminario su La legislazione scolastica nella normativa recente”

Da: formazione anief
Date: 10 gennaio 2013 15:11
Oggetto: ANIEF : “Seminario su La legislazione scolastica nella normativa

A tutti i dirigenti delle Istituzioni Scolastiche delle Province di Trieste e Gorizia

Oggetto: comunicazione riservata al personale scolastico su attività formativa, autorizzata dal Miur, organizzata dall’Anief nella provincia di Trieste, nella città di Trieste, per il 17 Gennaio, presso I.C. “Giancarlo Roli”, Via Forti 15, ore 9.00-13.00.

Si trasmette il programma della seguente iniziativa formativa “Seminario su La legislazione scolastica nella normativa recente” da portare a conoscenza del personale in servizio al fine di consentirne la partecipazione per il rilascio della relativa certificazione, come da programma allegato.

Il seminario è rivolto al personale docente, ata, RSU, dirigente dell’istituzione scolastica interessato ad aggiornarsi sulla nuova disciplina normativa e contrattuale introdotta nell’ultimo triennio.
Il seminario è organizzato dall’Anief, in quanto Associazione Qualificata per la formazione del personale della Scuola ai sensi della direttiva n. 90/2003 Decreto di riconoscimento trasmesso con nota del MIUR D.G. per il Personale Scolastico UFF. VI PROT. N° AOODGPERS 6500 del 4 agosto 2011.

Il seminario, in quanto organizzato da soggetto qualificato per la formazione del personale della Scuola, dà diritto all’esonero dal servizio a docenti, dirigenti e personale Ata ai sensi della normativa vigente.
Cordialmente, Il Direttore del corso Prof. Marcello Pacifico


ANIEF – Segreteria nazionale www.anief.org

Locandina_seminari di formazione.pdf